HOLLYWOOD: JAMIE L. CURTIS E' LA FEMMINISTA HEIDI
HOLLYWOOD: JAMIE L. CURTIS E' LA FEMMINISTA HEIDI

Los Angeles, 10 ott. (Adnkronos) - Jamie Lee Curtis e Tom Hulce formano il cast d'eccezione del film per la televisione basato su ''Heidi Chronicles'', la fortunata commedia che ha tenuto banco per 18 mesi di seguito a Broadway nelle scorse stagioni. E' stata la sua stessa autrice Wendy Wasserstein- cui la commedia ha gia' assicurato un Premio Pulitzer e un Tony- a scrivere per l'emittente televisiva Tnt l'adattamento delle avventure di Heidi Holland, una giovane storica dell'arte, attraverso i mitici anni '60 delle battaglie femministe e dell'amore libero fino al nuovo ruolo di madre single, e consapevole, di una bambina adottata.

La bravissima figlia di Tony Curtis- indimenticabile protagonista femminile di ''Un pesce di nome Wanda'' e di ''True Lies''- sara' naturalmente la femminista Heidi, mentre Tom Hulce (l'''Amadeus'' di Milos Forman ) impersona il miglior amico di Heidi, un pediatra gay, mentre Peter Friedman che e' Scoop, il fidanzato storico, continuamente preso e lasciato, di Heidi. La Curtis, che ha 36 anni, si e' dichiarata felice del suo ritorno in televisione - l'attrice considera una delle sue piu' belle esperienze lavorative la partecipazione nel 1982 alla soap opera ''Anything but love'' (Nient'altro che amore) della Abc- con un personaggio che fara' riflettere le giovani donne di oggi sulle conquiste e gli sforzi fatti ''dalle donne americane della scorsa generazione''.

(Red/Pe/Adnkronos)