MUSICA: SIMPLY RED SUBITO SECONDI IN HIT PARADE
MUSICA: SIMPLY RED SUBITO SECONDI IN HIT PARADE
CROLLA PRINCE, ESCE DAVID BOWIE

Roma, 16 ott. (Adnkronos) - Spetta ai Simply Red difendere la musica straniera nella hit parade 'Top of the music' dominata, anche questa settimana, dagli album italiani. Secondo i dati elaborati da Fimi e Nielsen, 'Life', il nuovo disco del gruppo di Mick Hucknall, e' al secondo posto, dietro a 'Io sono qui' di Claudio Baglioni, in testa per la seconda settimana consecutiva. Tra i primi dieci in classifica compaiono ben sette italiani: oltre a Baglioni, ci sono Ligabue ('Buon compleanno, Elvis'), Zucchero ('Spiritodivino'), Antonello Venditti ('Prendilo tu questo frutto amaro'), Renato Zero ('Tracce dell'imperfetto'), Pino Daniele ('Non calpestare i fiori nel deserto') e gli 883 ('La donna, il sogno e il grande incubo').

Gli unici artisti stranieri a 'resistere' all'avanzata italica sono, oltre ai Simply Red, Mariah Carey ('Daydream') e Michael Bolton ('Greatest Hits'). La crisi degli artisti stranieri viene confermata dal crollo di Prince che, dopo tre sole settimane di presenza, precipita al 22esimo posto con 'The gold experience'; scompare dalla classifica 'Outside' di David Bowie, dopo solo un paio di settimane di presenza. Ad arginare la calata delle star internazionali, solo alcuni nuovi ingressi: 'Insomniac' dei Green Day ((14esimo), 'Bombastic' di Shaggy (18esimo) e 'Abriendo Puertas' di Gloria Estefan (19esimo).

(Mag/As/Adnkronos)