SANGUE BLU: PARTY BLASONATO AL GILDA IL 7
SANGUE BLU: PARTY BLASONATO AL GILDA IL 7

Roma, 2 nov. (Adnkronos) - La settimana al Gilda inizia con una fsta, martedi' 7 novembre 1995 alle ore 22.30 all'insegna del blasone. Sangue blu a fiumi, teste ''coronate'', principi, duchi, marchesi, conti e baroni con doppi cognomi e tanto di predicato saranno l'ideale ''parterre'' di ''Bentornata Nobilta''', il party un pizzico ironico ideato dalla ''padrona di casa del Gilda'' Alessandra del Drago Marescotti e dal P.R. Francesco Ugolini (rispettivamente principessa e conte, mica si scherza...). Una luccicante notte con il fior fiore dell'aristocrazia italiana. Tra gli invitati ci sono: Carlo e Guglielmo Giovanelli, Barbara e Fabrizio Massimo, Federico Gargallo di Castellentini con il fratello Tommaso e la moglie di quest'ultimo Polyssena, Muzio e Drusiana Sforza Cesarini, Riccardo e Maurizio Paterno' di Montecupo, Guido Roncalli, Scipione Borghese, Ismene e Anna Chigi, Massimo Citerni, Urbano Barberini con la madre Mirta, Josefa Massimo, Giovanni e Carlo Sannust di Teulada, Giovanni del Drago, Filippo del Drago (fratello di Alessandra!), Ferdinando e Ugo Brachetti-Peretti, Benedetta e Chicco Moncada di Paterno', Polyssena di Bagno con il marito Carlo Perrone, Amanda e Rosario Cammarota, Giulio e Assia Grazioli, Antonio e Giovanni di Carpegna e ancora attori, attrici e divinimMondani con le sexy cubiste incoronate all'insegna dell'araldica...

(Com/As/Adnkronos)