'IVO IL TARDIVO': PRESO D'ASSALTO IL PAESE FANTASMA DI BENVENUTI
'IVO IL TARDIVO': PRESO D'ASSALTO IL PAESE FANTASMA DI BENVENUTI

Arezzo, 2 nov. (Adnkronos) - Castelnuovo dei Sabbioni, il paese fantasma del film ''Ivo il tardivo'' di Alessandro Benvenuti, e' stato preso d'assalto da centinaia di turisti. Approfittando del ponte di Ognissanti, nel piccolo borgo della provincia di Arezzo sono giunte persone da ogni parte d'Italia che nei giorni scorsi hanno visto al cinema l'ultima pellicola del regista toscano. Il sindaco di Cavriglia, Enzo Brogi, dove si trova la frazione di Castelnuovo dei Sabbioni, e' stato costretto a mettere nuove transenne di fronte alle case pericolanti, fino a vent'anni fa abitate dai minatori che nella zona estraevano la lignite.

''E' successo - ha spiegato il sindaco all'Adnkronos - che le surreali immagini da inquietante citta' abbandonata girate per il film hanno provocato negli spettatori un'incredibile attrazione per vedere dal vivo il nostro misterioso borgo. L'afflusso di visitatori mi ha colto di sorpresa, tanto che ho dovuto mobilitare i vigili urbani per disciplinare il traffico e impedire che le auto scalfissero quell'atmosfera magica che il villaggio ha offerto sino ad oggi a quei pochi cittadini che vi arrivavano. Cosi' chi lo vuol visitare nei prossimi giorni dovra' farlo a piedi''.

(Pam/Gs/Adnkronos)