LIRICA: D'ADDIO - SE SALTANO SPETTACOLI COLPEVOLI I SINDACATI
LIRICA: D'ADDIO - SE SALTANO SPETTACOLI COLPEVOLI I SINDACATI

Roma, 2 nov. (Adnkronos) - Se saltano gli spettacoli, la colpa non e' del governo, ma dei sindacati. Il sottosegretario alla presidenza del consiglio Mario D'Addio e' molto duro con i lavoratori della Scala di Milano: ''Se salta il Flauto Magico alla Scala il problema riguarda i sindacati, non l'autorita' di governo. Le manifestazioni sindacali in Italia fortunatamente sono libere, quindi chi si assume le responsabilita' di impedire l'inaugurazione della Scala il 7 dicembre non e' certamente il governo, ma sono i sindacati, o quella parte di sindacati che blocca l'attivita' della Scala. Non possiamo -osserva D'Addio- invertire le responsabilita'''.

''Non possiamo -conclude D'Addio, in una intervista al Giornale Radio Rai- calibrare gli interventi legislativi sulla base dei calendari degli enti lirici. Sarebbe veramente strano che si adottasse questo principio di politica legislativa''.

(Red/Gs/Adnkronos)