DEUTSCHE BANK: ANGELETTI (UILM) - PURTROPPO HA RAGIONE
DEUTSCHE BANK: ANGELETTI (UILM) - PURTROPPO HA RAGIONE

Roma, 4 nov. (Adnkronos)- ''Purtroppo Deutsche Bank ha ragione'' quando tranquillizza gli imprenditori tedeschi della meccanica. ''Le imprese italiane non hanno fatto investimenti'', e questo, a parere di Luigi Angeletti, segretario generale della Uilm, ''sta riducendo la competitivita' dell'industria italiana''.

''Credo che i tedeschi abbiano abbastanza ragione a sentirsi tranquilli, anche se non si puo' dire che tutta l'industria sia K.O. Ma se si guarda il settore metalmeccanico in senso lato, e' indubbio che non sono stati fatti investimenti ne' per incrementare la capacita' produttiva (che anzi e' stata ridimensionata), ne' per nuovi prodotti, eccezion fatta per la Fiat. E questo e' stato ancora piu' grave perche' sta mettendo in ginocchio l'industria piu' avanzata''.

(Maz/Gs/Adnkronos)