DEUTSCHE BANK: DE CECCO, HA RAGIONE, MECCANICA IN AFFANNO (2)
DEUTSCHE BANK: DE CECCO, HA RAGIONE, MECCANICA IN AFFANNO (2)

(Adnkronos) - Durante la svalutazione, aggiunge l'economista, ''si e' badato a ricostituire il margine d'utile anziche' espandere le quote di mercato. Anche le recenti statistiche dell'Ice hanno evidenziato che le nostre quote non sono migliorate, anzi sono piu' basse del 1991. Adesso che si dovrebbero incrementare le quote di mercato le imprese si allarmano perche' non riescono a trovare gli operai necessari''.

Il guaio e' che forse e' tardi anche questa volta per consolidare le posizioni sui mercati esteri. ''A questo punto credo che il ciclo mondiale si stia avvicinando ad un rallentamento per cui c'e' da attendersi una riduzione della domanda. Alla fine succedera' come al solito che si perdera' l'ennesima occasione per mettere a frutto le opportunita' date dalla svalutazione''.

(Maz/Pn/Adnkronos)