PRIVATIZZAZIONI: TEOLOGO, SOLIDARIETA' A RISCHIO (2)
PRIVATIZZAZIONI: TEOLOGO, SOLIDARIETA' A RISCHIO (2)

(Adnkronos) - ''Esistono infatti prestazioni -si legge- specialmente nel campo dei servizi sociali, che solo il 'pubblico' puo' fornire a prezzi equi, e che costituiscono garanzie indispensabili per la tutela dei diritti fondamentali del cittadino. La privatizzazione selvaggia ha come esito inevitabile, in questi casi, la crescita di gravi sperequazioni sociali, destinate a moltiplicare i conflitti e a pregiudicare l'ordinato sviluppo della convivenza civile. D'altra parte non e' sempre vero che solo il privato sia efficiente''.

Pur riconoscendo l'urgenza di mettere sul mercato quelle aziende pubbliche del tutto improduttive, don Piana sostiene che ''la vera soluzione del problema sta in un radicale ripensamento dei rapporti tra Stato e societa', tra intervento pubblico e azione volontaria. Ma questo comporta un rinnovamento profondo della politica, che le restituisca la capacita' di una progettualita' di piu' ampio respiro,fondata su una autentica rivoluzione culturale''.

(Gia/Pe/Adnkronos)