UNIBANCA: OK FONDAZIONE CASSA VERONA
UNIBANCA: OK FONDAZIONE CASSA VERONA

Verona, 4 nov. (Adnkronos) - Dopo il via libera della Cassa di Risparmio di Torino, anche la Fondazione della Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona ieri ha dato l'ok al piano Unibanca, destinato a costituire il nono ragruppamento bancario italiano, e a salire ancor piu' in classifica se si ''aggancera''' all'Ambroveneto.

La prossima settimana sia la Cassa di Verona Spa che Unicredito (holding dove vi sono i pacchetti di controllo anche di Cassamarca e di Cassa Udine e Pordenone) dovranno dare il via libera alla lettera di intenti alla costituzione della nuova ''Banca del Nord''. L'operazione sara' a costo zero.

E la stessa Unibanca dovra' decidere se entrare direttamente in Ambroveneto oppure se lascera' alla Cassa di Verona farlo da sola, o assieme a quella di Torino. Non e' un mistero che la Cassa veronese guidata da Paolo Biasi sia pronta ad acquistare una buona fetta del 19,39 pc che vendera' il San Paolo di Torino, in modo da stare nel patto di sindacato dell'Ambroveneto in modo autonomo e non in subordine nel raggruppamento ''Lombardo-Veneto'', guidato dallo stesso presidente del Banco, Giovanni Bazoli.

Anche il presidente della Cassamarca Dino De Poli ha annunciato di essere pronto ad acquistare una quota dell'Ambroveneto.

(Red/Pe/Adnkronos)