IRA: FALLITE LE TRATTATIVE, ENTRA IN CAMPO ''RIVAN RYAN''
IRA: FALLITE LE TRATTATIVE, ENTRA IN CAMPO ''RIVAN RYAN''
UN NUOVO EROE A FUMETTI PER COMBATTERE GLI INGLESI

Roma, 4 nov. (Adnkronos) - Sicuramente fino al 2089, gli inglesi continueranno a controllare il territorio dell'Ulster. E per combatterli, non restera' che affidarsi alle doti di coraggio e di fantasia di Rivan Ryan, terrorista dell'Ira che odia la violenza, ama una ragazza inglese e vuole la liberazione dell'Irlanda del Nord. Questo, almeno, e' lo scenario futuro immaginato da Roberto Genovesi, giornalista e ideatore del personaggio a fumetti che sara' presentato in anteprima il 16 novembre, in occasione di ''Expo Cartoon'', la mostra mercato del fumetto, del cinema d'animazione e dei games.

''Rivan Ryan e' un guerrigliero che ha un concetto piuttosto personale della guerra di liberazione e un'etica cristallina -spiega Genovesi- Non accetta la logica della violenza, non uccide i suoi nemici che considera semplicemente avversari tranne se non vi sia costretto per legittima difesa, non mangia carne, non beve alcolici, non fuma, non usa mezzi di locomozione inquinanti, adopera come unica arma una vecchia pistola a tamburo ereditata dal nonno partigiano, i cui proiettili sono sempre piu' scarsi, non compie stragi, non nutre sentimenti razzisti verso gli inglesi, non e' cattolico ma ama passare lunghi momenti di solitudine in chiesa, a 'parlare' con i genitori morti''.

E il look? ''Ha una 'divisa' composta da jeans scoloriti, scarpe da ginnastica, maglione a girocollo nero indossato a pelle, giacca verde petrolio, sciarpa. E niente orologi o altri strumenti tecnologici personali''. Altri personaggi della serie che 'apre' a meta' novembre: Madouc, bambina adottata da Ryan e mascotte del gruppo guerrigliero; Morgana, capo dei Sas inviato dalla Corona; Marion, sorella di un giovane ufficiale inglese che diventera' la ragazza di Rivan; e l'unicorno Kimiad.

(Bon/Gs/Adnkronos)