SOMALIA: SCONTRI A WANLEWEIN, OTTO MORTI
SOMALIA: SCONTRI A WANLEWEIN, OTTO MORTI

Mogadiscio, 4 nov. (Adnkronos/Xin)- Almeno otto miliziani sono morti ed altre decine di persone sono rimaste ferite in Somalia in una battaglia tra gli uomini del generale Mohammed Farah Aidid ed i combattenti dell'Esercito di resistenza rahanwein (Rra) avvenuta nella localita' di Wanlewein, 90 chilometri a nordovest della capitale Mogadiscio. Gli uomini di Aidid, autoproclamatosi a giugno ''presidente'' della Somalia, sostengono di avere distrutto nei combattimenti la base dell'Rra a Wanlewein, mentre secondo la radio del ''signore della guerra''di Mogadiscio nord Ali Mahdi Muhammad, il principale antagonista di Aidid, i miliziani del generale sarebbero stati respinti dall'Rra. Il clan rahanwein sta tentando di riconquistare la citta' sudoccidentale di Baidoa, conquistata a settembre da Aidid. La stessa localita' di Wanlewein era stata teatro la scorsa settimana di uno scontro costato 20 morti e 18 feriti.

(Lun/Pe/Adnkronos)