USA: NYPD ALLA CACCIA DI STUPRATORE DI CLANDESTINE
USA: NYPD ALLA CACCIA DI STUPRATORE DI CLANDESTINE

New York, 4 nov. (Adnkronos/Dpa)- La polizia di New York (Nypd) e' alla caccia di un violentatore che da 18 mesi semina il terrore tra le immigrate clandestine di origine ispanica del quartiere di Queens. L'uomo, armato di pistola, riesce ad introdursi nelle case delle vittime, tutte donne latinoamericane sprovviste di permesso di soggiorno, fingendosi un funzionario del Servizio di immigrazione e di naturalizzazione degli Stati Uniti (Ins), per poi malmenarle, derubarle e violentarle. Fino ad oggi sono stati registrati cinque di questi casi, ma gli agenti del Nypd sospettano che vi siano molte altre vittime del ''violentatore di Queens'': clandestine che non avrebbero sporto denuncia per timore di essere espulse dal Paese.

Il criminale, un uomo ispanico intorno ai 28 anni secondo l'identikit, in occasione dei suoi ''raid'' indossa un'uniforme blu ed e' pronto a mostrare un falso distintivo dell'Ins per convincere le sue vittime a farlo entrare in casa. La polizia ha sollecitato le immigrate clandestine a denunciare le violenze subite, assicurando che non saranno rimpatriate.

(Red/Gs/Adnkronos)