SGARBI-MAIOLO: CRAXI, FORTE SOLIDARIETA' A LO GIUDICE
SGARBI-MAIOLO: CRAXI, FORTE SOLIDARIETA' A LO GIUDICE

Roma, 4 nov. (Adnkronos) - Bettino Craxi esprime ''forte solidarieta''' al suo legale Enzo Lo Giudice, chiamato in causa nell'inchiesta avviata dalla DDA di Catanzaro e che coinvolge anche Vittorio Sgarbi e Tiziana Maiolo. L'ex segretario del Psi definisce Lo Giudice ''uomo di legge e di diritto, difensore, insieme a quanti altri ne hanno e ne prendono coscienza, di una civilta' giuridica e di uno stato di diritto investito da una valanga di illegalita', di prepotenze ed abusi. Io mi auguro che contro questo stato di cose i veri democratici sappiano reagire con tutta l'energia che si rende necessaria quando la democrazia e i diritti dei cittadini vengono compressi, limitati ed aggrediti''.

Craxi torna poi sulle sue vicende personali, augurandosi ''di poter incontrare giudici sereni, obiettivi e giusti, che ristabiliscano la speranza e la fiducia nella giustizia e nel rispetto delle leggi dello Stato. Non credo che tutta la giustizia italiana possa ridursi alla 'lorda cucina' di cui ha parlato un anziano ed illustre magistrato, sollevato dal suo incarico di ministro della Giustizia con una procedura che non ha precedenti nella storia costituzionale della Nazione''.

(Pol/As/Adnkronos)