IMMIGRAZIONE: BOSSI, DOVEROSO CORREGGERE LEGGE MARTELLI
IMMIGRAZIONE: BOSSI, DOVEROSO CORREGGERE LEGGE MARTELLI

Brescia, 11 nov. (Adnkronos) - Il segretario della Lega Nord all'uscita dall'interrogatorio avvenuto al tribunale di Brescia ha risposto alle domande dei cronisti sul decreto governativo riguardante l'immigrazione. ''Il decreto Dini -ha affermato Bossi- mi pare una correzione doverosa della legge Martelli, una legge che ha mandato il Paese nel caos e ha fatto dell'immigrazione un fenomeno scomposto, senza neanche un aggancio nel mondo del lavoro, creando cosi' un dramma sia per gli immigrati che per il Paese che li ospita''.

Sull'opposizione del Pds al decreto Dini Bossi ha affermato: ''il Pds dovra' spiegare alla gente che immigrazione vuole, la stessa che voleva il buon Bettino, buttare la gente allo sbaraglio. Cosi' -ha concluso il senatur- va bene al Pds''.

(Dra/As/Adnkronos)