ASTE: PIAZZA SAN MARCO DI CANALETTO IN VENDITA DA CHRISTIE'S
ASTE: PIAZZA SAN MARCO DI CANALETTO IN VENDITA DA CHRISTIE'S
STIMA 2,4-4 MILIARDI DI LIRE

Roma, 16 nov. -(Adnkronos)- In occasione del 25mo anniversario delle sue aste in Italia, Christie's espone da sabato prossimo nella sede di Palazzo Lancellotti a Roma, una speciale collezione di capolavori dell'arte antica provenienti dalle sedi di Londra a New York. Tra le opere in mostra si distingue una veduta di ''Piazza San Marco'' del Canaletto, stima 2,4-4 miliardi di lire, un artista le cui opere sono tra le piu' apprezzate nel mercato collezionistico, anglosassone in particolare. Dello stesso artista veneziano sara' esposto anche ''Un capriccio con rovine rinascimentali presso un corso d'acqua'', stima 780 milioni-1,8 miliardi.

Capolavori del vedutismo settecentesco veneziano sono pure due magnifiche tele di Francesco Guardi ''Piazza San Marco'' e ''Piazza San Marco vista dalla Basilica'', stima 1,1-1,6 miliardi, e ''Il Bacino di San Marco visto dal Canale della Giudecca con la Dogana, il Molo, la Riva degli Schiavoni, la Chiesa di San Giorgio Maggiore''. di Bernardo Bellotto, stima 1.040-1.560 miliardi; mentre di uno degli ultimi esponenti del vedutismo romano, Antonio Joli, amatissimo al suo tempo da un pubblico internazionale, sara' in mostra una ''Veduta del Foro romano'', stima 560-720 milioni. Appartenente alla collezione del grande storico dell'arte John Pepe Hennessy scomparso lo scorso anno, e' l'opera a olio su rame del bolognese Marcantonio Franceschini raffigurante ''L'eremita Zosmino impartisce l'eucarestia a Santa Maria Egiziaca'', stima 160-240 milioni. (segue)

(Dis/Pn/Adnkronos)