PREMI VANVITELLI: VINCITORI DELL'VIII EDIZIONE
PREMI VANVITELLI: VINCITORI DELL'VIII EDIZIONE

Roma 16 nov. - (Adnkronos) - Sabato 2 dicembre alle ore 16.00, nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta, il Soprintendente di Caserta e Benevento, Gian Marco Jacobitti, nella qualita' di Presidente, presentera' a giornalisti e studiosi il ''Comitato Scientifico Internazionale per gli Studi sulla Civilta' del '700'' che avra' sede in Palazzo Reale e coordinera', sotto l'egida della Comunita' Europea, le iniziative attinenti la tutela e divulgazione del patrimonio storico artistico del '700 nel mondo.

Il Comitato Internazionale e' composto da Fulvio Tessitore, Rettore Magnifico dell'Universita' ''Federico II'' di Napoli, da Jean Pierre Angremy, Direttore dell'Accademia di Francia, da Horst Harscheck, Presidente della ''Musichelirische Freunde'' di Vienna, da Luigi De Rosa, Presidente del Cnr in Campania, da Jean Noel Schifano, Direttore dell'Istituto francese ''Grenoble'', da Leonardo Saviano, Consigliere Culturale del Principato di Monaco, da Jose' de Vargas Muchaca Presidente dell'Istituto Internazioale Documentazione e Verifica Storica e da Marina Campanile, Presidente della Fondazione Luigi Vanvitelli.

L'annuncio sara' dato nell'ambito della cerimonia di conferimento dei premi ''Vanvitelli'' 1995, VIII edizione. La giuria, presieduta da Francesco Grisi, ha assegnato i riconoscimenti a Bruno Gatta, Franco Cuomo, Laura Hemini, Luciano Luisi, Igino Creati, Giuseppe Cassieri e Marcello Staglieno, vicepresidente del Senato, che al mattino, alle 10.00, aprira il convegno sui temi ''Progetto culturale per l'Italia'' e ''Cultura e Cristianita''' promossi dalla Fondazione Vanvitelli e dal Sindacato Libero Scrittori Italiani con il patrocinio e il contributo del Banco di Napoli e del Ministero per i Beni culturali.

(Red/Zn/Adnkronos)