SAVONAROLA: ''NON ERA ERETICO, NUOVE PROVE LO CONFERMANO'' (2)
SAVONAROLA: ''NON ERA ERETICO, NUOVE PROVE LO CONFERMANO'' (2)

(Adnkronos) - Secondo padre Verde, storico dell'Ordine a cui apparteneva il frate fiorentino, la condanna per eresia e la conseguente messa al rogo sarebbero state causate solo dalla insubordinazione disciplinare di Savonarola al papa, che niente avrebbe a che fare con i suoi presunti errori in materia di teologia. I quaderni autografi del religioso che sognava di fare di Firenze una ''nuova Gerusalemme'' mettono in evidenza lo scrupolo con cui leggeva la Bibbia e si preparava a trasmetterla ai fedeli. Altrettanto scrupolo e obbedienza al Vangelo e alla Chiesa emergerebbe dalle postille scritte di proprio pugno dal frate sul ''Breviario'' utilizzato tra il 1489 e il '91.

(Pam/Zn/Adnkronos)