SCUOLA: CGD CONTRARIO A NORME FINANZIARIA
SCUOLA: CGD CONTRARIO A NORME FINANZIARIA

Roma 16 nov. -(Adnkronos)- Il Coordinamento genitori democratici esprime in una nota ''viva preoccupazione per l'approvazione da parte del Senato dell'art.6 della Legge Finanziaria, che non solo opera pesanti tagli a danno della scuola pubblica, ma indirizza questi 'risparmi' anche a favore della scuola privata, violando precisi impegni di questo governo e dei precedenti ad utilizzare esclusivamente per l'afficacia e la qualita' della scuola pubblica tutti i fondi risultanti da operazioni di 'razionalizzazione' che hanno comportato aumento del numero degli allievi per classe, chiusura di scuole dell'obbligo, riduzione del sostegno degli handicappati, maggiori difficolta' nella lotta alla dispersione scolastica''.

''Pur consapevoli di essere furi dal coro -conclude la nota- i genitori del Cgd ricordano che l'art.33 della Costituzione e' ancora in piano vigore e che e' comunque inaccettabile finanziare piu' o meno surrettiziamente le scuole private prima di aver fatto tutto cio' che si deve e si puo' fare perche' la scuola pubblica raggiunga ovunque livelli europei''.

(Red/Zn/Adnkronos)