ARANCIA MECCANICA: BANDA DI TORTURATORI A HANNOVER
ARANCIA MECCANICA: BANDA DI TORTURATORI A HANNOVER

Hannover, 4 dic. (Adnkronos/Dpa) - ''Arancia meccanica'' ha fatto triste scuola ad Hannover. Nella citta' tedesca la polizia ha infatti oggi smascherato una banda giovanile, composta da un gruppo di ''ragazzi terribili'' fra i 16 e 18 anni che da due anni seminavano il terrore fra i loro coatanei, assalendoli per derubarli e brutalizzarli. Secondo le prime dichiarazioni ufficiali, la banda usava una tecnica da professionisti: le vittime venivano portate, sotto la minaccia di un'arma, in un ''covo'' dove, dopo essere state legate, venivano sottoposte ad un vero rito di tortura: doccie gelate, ferite da arma da taglio, colpi inferti con grossi coltelli da cucina. Le ricostruzioni delle crudeli e cruenti ''sedute'' sono state possibili anche grazie alle foto che la banda -apparentemente quasi ispirata alla trama del famoso film di Stanley Kubrick- conservava in una sorta di archivio delle proprie vittime.

''Si tratta di un fenomeno completamente nuovo'' ha dichiarato Jurgen Ermerling, portavoce del Dipartimento della criminalita' giovanile della polizia di Hannover. Gli agenti pensano di aver anche individuato i due leader del gruppo, ma i due minorenni negano assolutamente ogni accusa. La polizia ha condotto le sue indagini attraverso fonti confidenziali dal momento che in questi due anni non era pervenuta nessuna denuncia da parte delle vittime.

(Red/Pe/Adnkronos)