CUSTODIA CAUTELARE: PECORARO SCANIO CHIEDE MONITORAGGIO
CUSTODIA CAUTELARE: PECORARO SCANIO CHIEDE MONITORAGGIO

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - ''Il monitoraggio sullo stato della giustizia deve essere permanente''. E' quanto chiede con una interrogazione al ministro della Giustizia, Alfonso Pecoraro Scanio deputato Verde Progressista.

''L'allarme lanciato dai guidici siciliani -prosegue Alfonso Pecoraro Scanio- era facilmente prevedibile, infatti la legge sulla custodia cautelare e' stata decisaa ed affrontata piu' come elemento di battaglia ideologica e propagandistica che come provvedimento di razionalizzazione della pur grave emergenza della carcerazione preventiva. Occorre oggi evitare che con nuova demagogia si faccia un'altra leggina senza affrontare razionalmente i problemi della velocizzazione dei processi. Infatti -conclude Pecoraro Scanio- la finanziaria che stiamo discutendo ancora una volta lascia il capitolo della giustizia ad un misero 1 per cento del bilancio dello Stato''.

(Com/Pe/Adnkronos)