MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (3)
MANI PULITE: IL PUNTO DELLE INDAGINI (3)

(Adnkronos) - Intanto i filoni di inchiesta procedono ma a quanto pare solo sulle carte. Negli uffici della Procura si escludono, al momento, interrogatori sul fronte Fininvest a breve scadenza. Il capitolo aperto su Gemina-Rizzoli, invece, portera' alcuni manager nelle stanze dei magistrati, secondo un fitto calendario predisposto dagli stessi inquirenti, ma non nei prossimi giorni.

A Brescia, invece, si preannuncia per domani una giornata di interrogatori sui vari filoni di indagine aperti su Antonio Di Pietro. Ad essere ascoltati dai sostituti procuratori Fabio Salamone e Silvio Bonfigli saranno il comandante dei Vigili Urbani di Milano Eleuterio Rea, l'avv. Vittorio D'Ajello e Giampiero Rocca. I capitoli saranno quindi quelli relativi alla nomina di Rea a capo dei vigili milanesi, per la quale Antonio Di Pietro e' indagato per abuso d'ufficio, e ancora una volta le questioni legate a Gorrini-Maa Assicurazioni.

E sempre al Tribunale di Brescia, questa mattina, sono state depositate le motivazioni della sentenza emessa il 9 novembre scorso contro il Gen. Giuseppe Cerciello ed altre 48 persone tra militari della Gdf, commercialisti e imprenditori. Le motivazioni, circa 400 pagine, sono state depositate alla Cancelleria della prima sezione del Tribunale penale.

(Cri/Pe/Adnkronos)