PARCHI: SIAMO I PIU' BRAVI IN EUROPA, PAROLA DEL MINISTRO (3)
PARCHI: SIAMO I PIU' BRAVI IN EUROPA, PAROLA DEL MINISTRO (3)
PERSI 54 MILIARDI?

(Adnkronos) - Rischiano di ''sparire'' invece svariati miliardi, contenuti nel Piano Triennale '92-'95, che ai parchi destinava in tutto 414 miliardi. Di questi, 250 miliardi sono gia' stati stanziati: ma mentre 196 miliardi sono stati effettivamente erogati, altri 54 risultano impegnati. ''E forse -spiega il direttore generale del ministero dell'Ambiente, Bruno Agricola- questi 54 miliardi andranno persi, perche' non sono stati erogati entro i tempi previsti. E lo stesso vale per la maggior parte dei soldi destinati agli investimenti: in tutto il Piano Triennale prevedeva per questa voce 114 miliardi. Ma, visto che non sono stati utilizzati e che la deroga e' stata concessa solo per cinque miliardi, abbiamo quindi perso 99 miliardi destinati ai nuovi parchi e undici per i vecchi''.

Ma il ministro Baratta annuncia di aver avviato le procedure per chiedere che i soldi gia' impegnati siano utilizzabili. ''Ho chiesto al presidente Dini un'attenzione particolare. Alcune procedure di impegno -chiarisce- erano gia' state avviate. E' il caso dei 55 miliardi da destinare a lavori socialmente utili, una somma che potrebbe creare 2.300 posti di lavoro. Spero che la 'vertenza' si concluda positivamente''.

(Arc/Pe/Adnkronos)