RIFIUTI MILANO: FORMIGONI QUERELA GANAPINI
RIFIUTI MILANO: FORMIGONI QUERELA GANAPINI

Milano, 4 dic. (Adnkronos) - ''Affermazioni false di cui l'assessore Ganapini dovra' rendere conto in tribunale''. Cosi' il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, annuncia di aver dato mandato ai suoi avvocati di procedere alla querela per diffamazione a mezzo stampa contro l'assessore all'Ambiente del Comune di Milano, Walter Ganapini.

A far scattare la querela di Formigoni, le affermazioni contenute in un'intervista rilasciata dall'assessore Ganapini a 'L'espresso' e che il settimanale pubblica nel numero in edicola oggi. ''Un fatto gravissimo e inqualificabile da parte di un uomo che dovrebbe avere almeno il senso della misura per la carica istituzionale che ricopre - afferma Formigoni - Ganapini getta proditoriamente fango contro la mia persona, con insinuazioni che non si cura di documentare in alcun punto dell'intervista''.

''Lo fara', allora pubblicamente in tribunale dove esigo che porti le prove di quello che ha dichiarato - prosegue Formigoni - tanto piu' che quelle accuse assurde vengono da un politico, accreditato da 'L'espresso' come 'la maggiore autorita' nazionale nel settore'''. Formigoni infine annuncia di aver sporto querela anche contro l'autore dell'articolo, Roberto Di Caro e del direttore de 'L'espresso', per non averne impedito la pubblicazione.

(Red/Lr/Adnkronos)