SCARCERAZIONI: LEGA LOMBARDA, NON PER REATI MAFIA
SCARCERAZIONI: LEGA LOMBARDA, NON PER REATI MAFIA

Milano, 4 dic. - (Adnkronos) - La Lega Lombarda si schiera a favore di interventi legislativi che evitino le scarcerazioni di indagati per reati di mafia, in relazione all'allarme in materia lanciato dal procuratore della Repubblica di Caltanissetta, Giovanni Tinebra. ''Se garantismo vuol dire rimettere in circolazione mafiosi pericolosissimi che si darebbero subito alla latitanza, pronti a iniziare una nuova stagione di lutti e tragedie -afferma in una nota il segretario della Lega Lombarda, Roberto Calderoli- la Lega Lombarda non e' garantista''.

''Per i reati associativi e di mafia l'attuale norma sulla custodia cautelare in carcere deve e sottolineo deve essere immediatamente rivista -aggiunge Calderoli- prima che sia troppo tardi. Altrimenti potremmo dire: Italia? Stao del Garantismo mafioso''.

(Mil/Zn/Adnkronos)