null
null

ALCOLICI: UNA PROPOSTA DA ''ITALIA MIA BENCHE'''

Roma, 4 dic. (Adnkronos) - Oggi, durante il programma di Videosapere ''Italia mia benche''' (in onda su Raitre alle 13.00) condotto da Cinzia Tani e Giordano Bruno Guerri, e' stata lanciata una proposta: perche' non scrivere anche sulle bottiglie di vino - e dei spueralcoolici in genere - frasi come ''Nuoce gravemente alla salute'', cosi' come gia' avviene per i pacchetti di sigarette.

All'obiezione che ''tanto un bicchiere di vino non ha mai fatto male a nessuno'', Giordano Bruno Guerri ha risposto che ''neanche una sigaretta ha mai ucciso qualcuno''. Nel corso del programma e' stato affrontato anche l'altro grave problema della pubblicita' dei prodotti alcoolici, che -secondo Italia mia benche' - andrebbe proibita, o almeno regolamentata cosi' come adesso avviene per il tabacco.

(Com/Pe/Adnkronos)