ROCK: NEIL YOUNG SI DA' AI TRENINI
ROCK: NEIL YOUNG SI DA' AI TRENINI

New York, 4 dic. (Adnkronos) - La rockstar canadese Neil Young ha acquistato il 30 per cento di azioni della compagnia americana 'Lionotech', un'azienda di trenini in miniatura specializzata nella produzione di accessori per bambini disabili. La sfrenata passione del cinquantenne Young per i trenini elettronici e' di lunga data: ne possiede uno che circonda per intero tutta la sua casa e trascorre intere giornate a giocarci con il giovane figlio Ben, che soffre di disturbi cerebrali.

Ma gli affari di Neil Young non si esauriscono con i trenini: nei giorni scorsi il chitarrista canadese ha fondato una propria etichetta discografica assieme al suo manager Elliot Roberts: la neo casa discografica si chiama 'Vapor' e tra le prime produzioni avra' il nuovo album di Jonathan Richman, un disco contenente alcune canzoni inedite registrate da Young all'inizio degli anni settanta per ''Journey through the past'', un film autobiografico mai uscito in Italia e la colonna sonora del nuovo film di Jim Jarmusch, ''Dead Man''.

(Mag/As/Adnkronos)