ANZIANI: CNR, ECCO LE MALATTIE PIU' FREQUENTI
ANZIANI: CNR, ECCO LE MALATTIE PIU' FREQUENTI

Milano, 15 dic. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Pressione alta, diabete e cardiopatia ischemica sono le patologie piu' frequenti e potenzialmente invalidanti negli anziani ultrassessantacinquenni italiani. La prima interessa il 60 per cento dei soggetti, il secondo il 13 per cento e la terza il 10 per cento. In circa il 40% dei casi di ipertensione e nel 30% di quelli d'infarto i soggetti non erano a conoscenza di essere affetti da tale patologia.

I dati emergono dallo studio ILSA (Italian Longitudinal Study on Aging), uno dei cinque sottoprogetti del Progetto Finalizzato Invecchiamento del CNR, presentato nell'ambito del convegno ''I costi sociali dell'invecchiamento della popolazione italiana'' che si sta svolgendo a Milano. Lo studio, che e' durato cinque anni e avra' un follow-up, e' il primo in Italia a fornire dati documentati sullo stato di salute e di disabilita' e sui fattori di rischio fisici, sociali e comportamentali, responsabili della dipendenza nella popolazione anziana.

Anche le patologie neurologiche sono assai frequenti negli anziani: ictus cerebrale 6,5 per cento, demenza 6 per cento, sindromi parkinsoniane 3 per cento. La loro importanza risiede non solo nel numero di persone affette ma, soprattutto, nella grave perdita di autosufficienza che sempre determinano. (segue)

(Sal/Pe/Adnkronos)