CLIMA: RITMI SERRATI A LAVORI IPCC, TRAGUARDO IN VISTA
CLIMA: RITMI SERRATI A LAVORI IPCC, TRAGUARDO IN VISTA
GRUPPI DI LAVORO PER QUESTIONI PIU' SPINOSE

Roma, 15 dic. (Adnkronos) - ''Traguardo in vista'' alla conferenza intergovernativa dell'Onu sui cambiamenti climatici, riunita a Roma per approvare il secondo documento di sintesi elaborato da oltre 2 mila scienziati di tutto il mondo. ''Non sappiamo a che ora, ma sicuramente concluderemo stasera -ha confermato Vincenzo Ferrara, uno dei delegati italiani ai lavori dell'Ipcc- e la conferenza riuscira' ad approvare il rapporto di sintesi. Abbiamo gia' approvato 19 delle 21 pagine che lo compongono. Restano aperte alcune questioni piu' spinose, sulle quali sono al lavoro 4-5 'gruppi di contatto' che dovranno trovare un punto d'accordo tra le posizioni in contrasto''.

Il lavoro ora, ha spiegato Ferrara, consiste nel rendere il documento finale ''il piu' comprensibile possibile per i decisori politici'', ai quali spetta l'arduo compito di tradurre in azioni i suggerimenti scientifici. E proprio per questo, ad esempio, sulla stabilizzazione dei gas serra il testo e' stato sfrondato dai passaggi piu' complicati e le spiegazioni rimandate ad un grafico.

''Stiamo finalmente lavorando in modo costruttivo -ha sottolineato l'esperto italiano- e' vero, nei giorni scorsi c'e' stata un po' di 'guerriglia'. Ma ora siamo sicuri di riuscire a raggiungere il traguardo entro stasera''. (segue)

(Arc/Pe/Adnkronos)