MANI PULITE: ASSOCIAZIONE GIORNALISTI SU MENTANA (RIF. 87)
MANI PULITE: ASSOCIAZIONE GIORNALISTI SU MENTANA (RIF. 87)

Milano, 15 dic. -(Adnkronos)- ''Ancora una volta due giornalisti che hanno svolto il loro lavoro sono bersaglio di gravi accuse che riguardano il libero esercizio del diritto-dovere di cronaca''. Lo afferma in una nota il presidente dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti, Maurizio Andriolo, in riferimento alle richieste di rinvio a giudizio per Enrico Mentana ed Andrea Pamparana, che per Andriolo ''hanno diritto alla doverosa solidarieta' di tutti i giornalisti lombardi''.

''Questo caso ripropone peraltro -prosegue Andriolo- la mai risolta questione della limpidezza e della linearita', rispetto all'informazione, da parte della Magistratura. Fughe di notizie a ripetizione e indiscrezioni, non di parte giornalistica, hanno creato un clima insostenibile il cui peso e' troppo comodo riversare sui giornalisti''.

(Mil/Pn/Adnkronos)