SCUOLA: ACCORDO DI PROGRAMMA TRA P.I. E UPI
SCUOLA: ACCORDO DI PROGRAMMA TRA P.I. E UPI

Roma, 15 dic. -(Adnkronos)- Il Ministro della Pubblica Istruzione, Giancarlo Lombardi, e il Presidente delle Province d'Italia (Upi), Marcello Panettoni, hanno siglato, oggi nella sede del Ministero, un accordo di programma che si propone l'obiettivo di definire linee di intese generali e settoriali tra Ministero e Upi per la realizzazione di una programmazione territoriale dell'offerta scolastica e formatica finalizzata a garantire una adeguata ed equilibrata distribuzione sul territorio dei vari indirizzi di studio, anche in rapporto con la formazione professionale.

In particolare, l'accordo prevede la stipula di intese a livello terriroriale ai fini dell'individuazione di adeguati ''bacini d'utenza'' su scala provinciale, sub-provinciale ed, eventualmente, interprovinciale, e definisce efficaci criteri dimensionali degli istituti di scuola secondaria superiore che consentano la progressiva attuazione dell'attuazione dell'autonomia scolastica.

L'accordo rivolgera' particolare attenzione agli interventi di integrazione tra il sistema scolastico e il sistema della formazione professionale, da realizzare di comune intesa tra il Provveditorato agli studi e le Province, che riguarderanno, in particolare, la predisposizione, nei primi due anni della scuola media superiore, di progetti mirati al potenziamento e alla personalizzazione dell'offerta formativa; le modalita' di attribuzione di ''crediti formativi'' che consentano o facilitino i ''passaggi'' tra i due sistemi e i ''rientri'' successivi agli abbandoni, fermo restando le rispettive competenze in materia di rilascio dei titoli e certificazioni; gli interventi di formazione continua e/o permanente utilizzabile da giovani ed adulti, che al fine di un progressivo superamento delle disuguaglianze socio-economiche e culturali che inducono fenomeni di abbandono e dispersione; lo sviluppo del settore post-secondario.

(Com/Pn/Adnkronos)