VERONA: USA, NUOVO REGOLAMENTO PER AUMENTARE SICUREZZA
VERONA: USA, NUOVO REGOLAMENTO PER AUMENTARE SICUREZZA

Washington, 15 dic. -(Adnkronos)- A due giorni dal tremendo incidente aereo di Verona, un esempio positivo viene dagli Stati Uniti, dove e' stato pubblicato dalla Federal Aviation Administration (Faa) un nuovo regolamento sulla sicurezza in volo per le piccole linee aeree locali e regionali. Un regolamento voluto dal segretario ai Trasporti Federico Pena. ''Occorre -ha commentato Pena- che gli americani volino con gli stessi standard di sicurezza, che si viaggi su un jumbo o su un aereo da 10 posti''. Secondo le nuove regole, gli operatori, che hanno aerei commerciali da trenta o meno posti passeggeri, dovranno aggiornare la preparazione dei propri piloti, installare equipaggiamenti supplementari per la sicurezza e migliorare i sistemi per sghiacciare i motori e le ali. Inoltre tutti i piloti commerciali americani non potranno volare piu' di 10 ore al giorno e saranno obbligati ad andare in pensione all'eta' di 60 anni.

Quello delle piccole linee aeree regionali e' un settore particolarmente fiorente negli Stati Uniti ed ha subito una crescita ragguardevole negli ultimi venti anni. Nel 1994 queste linee hanno volato per piu' di 2,3 milioni di ore, circa tre volte in piu' del 1970, mentre le ''major'', le grandi linee aeree, hanno volato nello stesso anno per 12 milioni di ore. Queste linee hanno pero' subito una serie di incidenti mortali causati dagli insufficienti standard di sicurezza e dalla stanchezza dei piloti. Su questa questione, come su altre, si combatte in America da una decina di anni una battaglia fra i fautori delle deregulation che riduce i costi e coloro che vogliono regole piu' restrittive sulla sicurezza in volo. I primi, spalleggiati dai costruttori e dalle compagnie aeree, organizzate nella National Air Transportation Association, hanno perso questo round a favore dei secondi, fra i quali figurano le associazioni dei consumatori e quelle dei piloti, come la Air Line Pilots Association e la Regional Airline Association.

(Red/Pn/Adnkronos)