ALBANIA: CROLLA DISOCCUPAZIONE
ALBANIA: CROLLA DISOCCUPAZIONE

Tirana, 15 dic. (Adnkronos/Dpa)- La disoccupazione in Albania e' scesa del 30 per cento nel corso degli ultimi 12 mesi, raggiungendo il livello piu' basso dal 1992. E' quanto ha rilevato l'Ufficio Nazionale di Statistica di Tirana, aggiungendo che vi sono attualmente 190mila albanesi disoccupati, pari ad un tasso di disoccupazione del 13,4 per cento. Fra le principali ragioni del calo della disoccupazione i responsabili dell'Ufficio Nazionale di Statistica individuano il boom del settore privato, dove piu' del 62 per cento della forza lavoro e' impiegata. Anche l'inflazione e' crollata, toccando il tre per cento, un quinto rispetto all'anno scorso. Nel 1995 il Pil albanese e' aumentato del cinque per cento per il quarto anno consecutivo mentre il reddito pro capite mensile ha raggiunto gli 82 dollari, piu' cinque dollari rispetto al 1992.

(Red/Pe/Adnkronos)