AIDS: STA BENE IL RICEVENTE DELLE CELLULE DI BABBUINO (2)
AIDS: STA BENE IL RICEVENTE DELLE CELLULE DI BABBUINO (2)

(Adnkronos) - Anche se Getty sembra avere reagito bene, l'intervento, seppure autorizzato dalle autorita' sanitarie americane, presenta comunque dei rischi. Si teme per esempio che, attraverso il trapianto, possano essere trasmessi al paziente dei virus, innocui per i babbuini ma pericolosi per l'uomo. Del resto, si crede che il ceppo originario dell'Hiv, dal quale sono immuni i babbuini, si sia sviluppato nelle scimmie. Inoltre l'organismo di Getty, che si ammalo' recentemete di polmonite, e' fortemente debilitato anche per le radiazioni e la chemioterapia alle quali e' stato sottoposto.

I ricercatori di Pittsburgh avevano effettuato un trapianto di midollo osseo di babbuino, nel 1992, su un uomo di 56 anni, che poi mori' perche' il suo fisico rigetto' l'organo del primate. Alla luce di quell'intervento, i medici oggi sono piu' fiduciosi: dicono infatti di aver iniettato in Getty un tipo di cellula del babbuino, cosiddetta ''facilitante'', che consentirebbe la ''convivenza'' all'interno dell'uomo dei due tipi cellulari.

(Red/Pe/Adnkronos)