FINANZIARIA: LE NOVITA' DEL TERZO MAXI EMENDAMENTO (2)
FINANZIARIA: LE NOVITA' DEL TERZO MAXI EMENDAMENTO (2)

(Adnkronos)- CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA. Viene concessa una delega al governo che prevede, qualora dalla relazione trimestrale risulti un fabbisogno superiore a quello indicato dal Dpef, la possibilita' di promuovere, entro il 15 maggio '96, provvedimenti selettivi di riduzione di spesa.

LOTTO E LOTTERIE. Riscompare la possibilita' di effettuare le giocate del lotto negli esercizi pubblici (bar, supermercati etc.) nelle zone dove non esistono rivendite di generi di monopolio. Eliminata anche la possibilita' per i monopoli di avvalersi dell'azienda tabacchi per la vendita dei biglietti delle lotterie.

LEGGE TREMONTI. E' stata soppressa la norma che prevedeva come riferimento per il calcolo del beneficio un reddito non superiore a quello dell'esercizio calcolato senza tener conto dell'agevolazione stessa. (Segue)

(Ric/Pe/Adnkronos)