FINANZIARIA: LE NOVITA' DEL TERZO MAXI EMENDAMENTO (3)
FINANZIARIA: LE NOVITA' DEL TERZO MAXI EMENDAMENTO (3)

(Adnkronos) - Tra le altre piccole novita' introdotte vi e' lo sblocco delle somme destinate alle regioni per l'agricoltura: in particolare se entro il 30 giugno '96 non sara' approvata la nuova legge sugli interventi programmatici le regioni potranno utilizzare le risorse loro attribuite. Sempre nel '96 il fondo nazionale trasporti avra' garantiti i fondi non inferiori a quelli del '95. Per quanto riguarda poi la tassa sul conferimento dei rifiuti alle discariche viene ridotta sotto le venti lire per i rifiuti inerti edili. I comuni per il '96 avranno tempo (fino al 31 gennaio), anziche' il 15 per determinare le tariffe della Tosap.

Viene poi istituita tra le tasse di concessione governativa una nuova tariffa di 250 mila lire per l'iscrizione agli albi. Sempre in campo fiscale per quanto riguarda l'accertamento induttivo relativo alle imprese e i professionisti in contabilita' ordinaria si riallargano parzialmente le maglie per poter attuare l'accertamento stesso: viene infatti eliminata la condizione che ci sia un verbale di ispezione redatto ai sensi del dpr 600 del '73.

(Ric/Pe/Adnkronos)