RIFORME: DAL PPI SI' A BICAMERALE E DOPPIO TURNO
RIFORME: DAL PPI SI' A BICAMERALE E DOPPIO TURNO

Roma, 15 dic. -(Adnkronos)- No al presidenzialismo, si' ad una nuova commissione parlamentare bicamerale per le riforme, al decentramento regionale dello Stato, al doppio turno elettorale con ballottaggio alla francese e ad una forma di governo sul modello del Cancellierato tedesco.

Sono queste le proposte del Ppi in materia di riforme istituzionali, illustrando le quali il vice segretario Giuseppe Gargani ha aperto oggi a Roma, all'Hotel Columbus, il convegno del suo partito dedicato ''riordino delle istituzioni, forma di governo e autonomie''.''Lo scontro in atto -ha sottolineato in particolare Gargani- non e' fra rinnovatori e conservatori ma fra chi vuole, come il Ppi, il raforzamento del sistema della democrazia parlamentare e chi indica invece, attraverso il presidenzialismo, una forma di democrazia plebiscitaria''.

(Pol/Pn/Adnkronos)