CONSUMI: COL '96 UNA RAFFICA DI PICCOLI AUMENTI (2)
CONSUMI: COL '96 UNA RAFFICA DI PICCOLI AUMENTI (2)

(Adnkronos) -

CICLOMOTORI: stangatina per i possessori di vespe e motorini. La tassa di proprieta' sui ciclomotori fino a 50 cc e' stata infatti elevata ad un minimo di 20.000 lire. In molti casi (la tassa variava da regione a regione) si tratta di un importo triplo rispetto a quello pagato nel '95.

ELETTRICITA': bolletta piu' cara con l'anno nuovo. Aumenta infatti di 5 lire il kilowattora (da 4,1 a 9,1 lire) l'imposta erariale. L'aumento comunque non colpira' i consumi della fascia sociale (cioe' i primi 1.800 kilowattora). Si tratta di una coda della manovra bis della primavera scorsa. Il Parlamento infatti decise di far scattare l'aumento con qualche mese di ritardo, cioe' da gennaio '96.

ACQUA: da gennaio scatta un ritocco della bolletta fino al 3,5 per cento.

PATENTE: aumento di 20.000 lire per il bollo patente. La marca da apporre sul documento di guida entro febbraio passa infatti da 50.000 a 70.000 lire. (segue)

(Red/Pe/Adnkronos)