CONSUMI: COL '96 UNA RAFFICA DI PICCOLI AUMENTI
CONSUMI: COL '96 UNA RAFFICA DI PICCOLI AUMENTI

Roma, 27 dic. -(Adnkronos)- Raffica di aumenti in arrivo per le famiglie italiane: con l'anno nuovo, infatti, saranno ritoccati all'insu' i prezzi di numerosi servizi e tariffe. Nella maggior parte dei casi, comunque, si tratta di aumenti contenuti e sostanzialmente in linea con l'inflazione programmata. Molti i rincari gia' decisi e che scatteranno a partire dal primo gennaio, come nel caso di autostrade, canone Tv, bollo auto, patente, farmaci. Sempre dal primo gennaio partiranno i rincari di sigarette, bolli e alcolici che saranno decisi con la manovra di fine anno, mentre sono in fase di gestazione, ma piu' che certi, gli aumenti di telefono, gas e ferrovie.

Ma vediamo nell'ordine gli aumenti gia' decisi, quelli previsti con la manovrina di fine anno e quelli ancora in gestazione.

AUTOSTRADE: dal primo gennaio scattera' un aumento medio del 2,6 per cento. Gli automobilisti comunque potrebbero trovarsi di fronte a sgradite sorprese. L'aumento infatti per alcune tratte (normalmente le piu' trafficate) potra' essere anche maggiore.

BOLLO AUTO: leggera limatura per il bollo auto che per il '96 sara' ritoccato rispetto al '95 dell'uno per cento. Per contro, viene eliminato il superbollo diesel per le auto immatricolate dopo il 3 febbraio '92 e quello Gpl e metano per le auto con impianto collaudato dopo il 2 maggio '93. Abolita anche la tassa speciale sui fuoristrada. (segue)

(Red/Pn/Adnkronos)