MANOVRINA: CISAL, NO ALL'AUMENTO DELLA BENZINA VERDE
MANOVRINA: CISAL, NO ALL'AUMENTO DELLA BENZINA VERDE

Roma, 27 dic. -(Adnkronos)- ''La manovrina di fine anno non sembra contenere elementi tali da incidere sullo stato sociale, mentre rimane da verificare l'eventuale aumento della benzina verde che avrebbe effetti inflattivi e al quale siamo decisamente contrari''. E' quanto afferma in una dichiarazione il segretario della Cisal, Gaetano Cerioli, il quale si dice ''particolarmente interessato'' alla alleanza per il lavoro lanciata da Dini.

''Se si ha in mente un patto sociale serio -afferma Cerioli- diciamo subito che esso deve contenere precise indicazioni di riforma del sistema fiscale atte, da un lato a reperire le ingenti risorse necessarie agli interventi infrastrutturali e dall'altro a rendere finalmente equa la spartizione dei sacrifici necessari. L'alternativa a questa serieta' sono soltanto i pannicelli caldi delle partite di giro, ovvero l'ennesimo patto tra capitale e lavoro impostato sul 'tu lavori io guadagno'. Una musica -conclude Cerioli- tristemente nota ai lavoratori''.

(Red/Pn/Adnkronos)