GOVERNO: MELUZZI, NECESSARIO INCONTRO BERLUSCONI D'ALEMA
GOVERNO: MELUZZI, NECESSARIO INCONTRO BERLUSCONI D'ALEMA

Roma, 27 dic. -(Adnkronos)- Alessandro Meluzzi rilancia: per quelle regole ''sempre da tutti invocate riteniamo che possa essere utile e costruttivo un incontro tra Silvio Berlusconi e Massimo D'Alema''. Secondo l'esponente di Fi, tra i promotori di un appello che ha raccolto oltre 180 firme per l'istituzione di una commissione per le riforme, ''l'avvio di una fase costituente non deve essere visto come un ritorno, da noi mai auspicato, al periodo negativo del consociativismo''.

Un vertice tra il leader di Forza Italia e del Pds ''rappresenterebbe il passaggio da una fase di equilibri instabili, ad una dalla quale possono venire risposte corrette, anche alle giuste istanze di federalismo richieste dalla Lega. Questo cammino ha bisogno di essere compiuto senza la concitazione legata a trimestri o semestri''. La commissione costituente e un governo tecnico-politico ad ''ampia maggioranza, magari guidato dalla mano competente di Lamberto Dini'' si possono ''perfettamente conciliare''. Un governo sostenuto da un ''ampio consenso'' potrebbe agire piu' incisivamente sul risanamento del debito pubblico, sul rilancio dell'occupazione e metterebbe il paese in grado di ''recuperare credibilita''' presso i partner europei. ''E' il momento della saggezza -conclude Meluzzi- e della responsabilita'. Ci auguriamo che questi atteggiamenti prevalgano in tutte le forze del Polo della Liberta'''.

(Pol/Pn/Adnkronos)