I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT
I FATTI DEL GIORNO. 2/A EDIZIONE (5): LO SPORT

Calcio. ''Gigi Radice non si tocca''. Cosi' il presidente del Club rossoblu Aldo Spinelli ha smentito le voci su un eventuale avvicendamento del tecnico lombardo dopo la terza sconfitta consecutiva, ieri, ad opera della Reggina. ''Radice non ha nessuna colpa -ha detto Spinelli- abbiamo perso al 94mo una partita che stavamo concludendo tranquillamente. Non c'e' altro da fare, quindi, che rimboccarsi le maniche e superare questo momentaccio che il Genoa sta attraversando. Sono certo -ha concluso il presidente- che passata questa buriana e questo periodo nero torneremo a lottare per la prima posizione''.

Calcio. L'ex romanista Andrea Carnevale, oggi in forza al Pescara, e' stato deferito dalla Commissione disciplinare della Lega per avere espresso, al termine della partita di ieri col Cosenza, giudizi lesivi della reputazione del giocatore rossoblu Napolitano. Deferimento anche per l'allenatore del Cosenza Mutti per dichiarazioni lesive della reputazione dell'arbitro dell'incontro, conclusosi con il pareggio al 95mo minuto del Pescara.

Sci. Al termine delle gare di Coppa del Mondo, Marc Girardelli scalera' la vetta himalayana dello Shisha Pangma e scendera' sugli sci da 8000 metri. L'annuncio e' stato dato a Milano dalla Sergio Tacchini, l'azienda che sponsorizzera' l'impresa del pluricampione mondiale. Ad affiancare Girandelli ci saranno altri 12 alpinisti professionisti austriaci e svizzeri. Il gruppo partira' i primi di aprile e rientrera' dopo sei settimane.

(Sin/As/Adnkronos)