CONSULTA: FUMATA NERA PER ORTINO, A 50 VOTI DAL QUORUM
CONSULTA: FUMATA NERA PER ORTINO, A 50 VOTI DAL QUORUM
NUOVA VOTAZIONE CONVOCATA PER IL 7 FEBBRAIO

Roma, 31 gen. - (Adnkronos) - Non ce l'ha fatta per 50 voti, Sergio Ortino, ad essere eletto giudice della Corte Costituzionale. Alla tredicesima votazione delle Camere in seduta comune, il candidato indicato dalla Lega non e' infatti riuscito a raggiungere il quorum necessario di 573 voti. Ortino, infatti, ha ottenuto 523 preferenze. Le schede disperse sono state 77, le bianche 79, 51 le nulle. Hanno partecipato al voto 730 parlamentari. Poiche' non e' stato raggiunto il quorum, la presidente della Camera Irene Pivetti ha comunicato che si procedera' ad una nuova votazione mercoledi' 7 febbraio alle 15. Mercoledi' scorso, il Parlamento era invece riuscito ad eleggere due giudici per la Consulta: Valerio Onida, indicato dal centro sinistra, e Carlo Mezzanotte, candidato dal Polo. Ortino, invece, aveva mancato l'elezione per appena 16 voti.

(Pnz/Zn/Adnkronos)