CONSULTAZIONI: VERDI-RETE, ALTAMENTE PROBABILE IL VOTO
CONSULTAZIONI: VERDI-RETE, ALTAMENTE PROBABILE IL VOTO
DIFFICILE CHE INCARICO SIA CONFERITO OGGI

Roma, 31 gen. (Adnkronos) - I Verdi ritengono ''altamente probabile'' che si arrivi alle elezioni anticipate. Lo ha detto Edo Ronchi al termine del colloquio con il presidente della Repubblica nell'ambito delle consultazioni. Ronchi era accompoagnato dal senatore Bruno Di Maio de 'La Rete'.

L'esponente dei Verdi ha sottolineato che ''molto difficilmente l'incarico per la formazione del nuovo governo potra' essere conferito oggi'' e ha aggiunto che ''nel caso in cui, in assenza di un accordo, si vada verso il voto sia Dini a guidare il governo''. Ronchi ha ribadito che i Verdi sono contrari ad ogni forma di presidenzialismo, preferendo invece ''un sistema federale alla tedesca, con un ruolo centrale del Parlamento riformato. Per noi, comunque, non ci sono basi d'intesa possibili, oggi, sulle riforme''.

Il senatore Di Maio, a nome de 'La Rete' ha chiesto che Dini venga confermato nell'incarico di guidare il governo e che i sistemi elettorali di Camera e Senato siano riformati, respingendo ipotesi di 'presidenzialismo secco' e proponendo invece una assemblea per le riforme ad elezione diretta.

(Fer/As/Adnkronos)