CRISI: SENATORI PPI, PRONTI A VOTARE GOVERNO
CRISI: SENATORI PPI, PRONTI A VOTARE GOVERNO
SULLE RIFORME SI TROVERA' GIUSTO EQUILIBRIO

Roma, 31 gen. - (Adnkronos) - I senatori del Partito popolare dicono si' ad un governo che abbia al centro del suo programma il risanamento economico ed invitano a separare le questioni dell'esecutivo da quelle relative alle riforme, esprimendo comunque l'auspicio che sia possibile trovare un giusto equilibrio tra autorevolezza dei governi e centralita' del Parlamento.

''I senatori del Partito popolare -si legge in una nota- ribadiscono il loro assenso ad un accordo che preveda la nascita di un governo capace, per strutture e per programma, di completare il risanamento economico e di portare l'Italia a pieno titolo in Europa. La separazione tra la questione governo e l'itinerario delle riforme costituzionali consentira' al Parlamento di trovare il giusto equilibrio tra la stabilita' e l'autorevolezza dell'esecutivo e la centralita' delle assemblee elettive. Percio' -conclude il comunicato- non manchera' il sostegno convinto del gruppo parlamentare al governo che si andra' a formare su questa linea e che ribadira' nel programma che appartiene al Parlamento risolvere le questioni istituzionali''.

(Sam/Zn/Adnkronos)