RAI: CDA CONVOCA ASSEMBLEA AZIONISTI (2)
RAI: CDA CONVOCA ASSEMBLEA AZIONISTI (2)

(Adnkronos) - Il consiglio di amministrazione ha infatti dato mandato alla presidente di verificare con gli azionisti la possibilita' di convocare l'assemblea totalitaria che, effettuati i passaggi formali, potrebbe tenersi fra pochi giorni. Sempre a quanto si apprende, a Letizia Moratti il consiglio ha conferito una delega operativa, una delega cioe' per il compimento di atti urgenti di competenza consiliare con l'obbligo di dare una informativa al riguardo ai consiglieri e ai sindaci dell'azienda.

Si tratta di una procedura gia' adottata in diverse occasioni, quando ad esempio i consiglieri si trovavano fuori per lavoro o per le pause estive e di fine anno. Il cda Rai non dovrebbe infatti piu' riunirsi fino all'assemblea dei soci, se non in via straordinaria: dato che sono in ballo le acquisizioni di importanti diritti sportivi, come quelli del calcio o del Giro d'Italia, la delega a Moratti risponderebbe alla necessita' di eventuali interventi immediati che la presidente potra' attuare senza riunire il consiglio.

Per quanto riguarda Raffaele Minicucci -presente oggi alla riunione del Cda- in ambienti della direzione generale si sottolinea che rimane operativo fino all'assemblea dei soci. In quella sede si sapra' se e' aperta o meno la via ad un suo successore. Tra le ipotesi, quella riguardante il nome del vice direttore generale Aldo Materia non escluderebbe -a quanto si apprende- la possibilita' di un mandato a termine, con scadenza analoga a quella dell'attuale Cda.

(Val/Zn/Adnkronos)