MAGHI: L'ANTROPOLOGA GATTO TROCCHI, SENTENZA TAR E' UNA GARANZIA
MAGHI: L'ANTROPOLOGA GATTO TROCCHI, SENTENZA TAR E' UNA GARANZIA

Roma, 20 feb. (Adnkronos) - ''Una decisione importante che tutela anche gli aspiranti maghi, consentendo alle autorita' di arginare un fenomeno dilagante''. Lo ha detto l'antropologa Cecilia Gatto Trocchi, una delle piu' note studiose del mondo magico italiano, commentando la sentenza del Tar dell'Umbria. ''La pronuncia del tribunale amministrativo - ha dichiarato all'Adnkronos la professoressa dell'universita' di Perugia, dove dirige il dipartimento du studi antropologici - permettera' di smascherare quel sottobosco di maghi gia' affermati che rilasciano delle sedicenti lauree di magia agli aspiranti operatori dell'occulto con prezzi che vanno dai 5 ai 7 milioni di lire. Molte persone in buona fede si iscrivono a corsi truffaldini che promettono di controllare le capacita' magiche ma che in realta' estorcono solo dei soldi''.

(Pam/As/Adnkronos)