PROCESSO BERLUSCONI: PROFESSORE CARLO TAORMINA
PROCESSO BERLUSCONI: PROFESSORE CARLO TAORMINA

Roma, 20 feb. -(Adnkronos)- Alla quarta seduta del processo Berlusconi, ripreso stamane al Tribunale di Milano, la parola spetta al prof. Carlo Taormina.

Il difensore del generale Giuseppe Cerciello solleva in apertura di seduta 'incidente di costituzionalita'' sull'art. 493 del codice di procedura penale che, secondo il legale, limita i poteri della difesa rispetto all'accusa, in riferimento al materiale probatorio.

Una questione bollata subito come ''infondata e irrilevante'' da parte del pm Piercamillo Davigo che, rientrato domenica dall'America, ha ripreso il suo posto tra i banchi dell'accusa. A decidere saranno ora i giudici della settima sezione penale.

(Cri/Pn/Adnkronos)