USURA: ROMA, LA CITTA' D'ITALIA PIU' COLPITA (3)
USURA: ROMA, LA CITTA' D'ITALIA PIU' COLPITA (3)

(Adnkronos) - SICILIA. ''La crisi economica ha provocato una maggiore richiesta di prestiti usurai, ma anche una piu' grande pressione nell'esercitare le riscossioni. L'usura e' un fenomeno che e' sempre esistito in Sicilia, ma che attualmente si sta presentando come strumento preferenziale, assieme al racket e all'estorsione, per l'acquisizione di attivita' commerciali''.

CAMPANIA. ''Qui l'usura si presenta come una prassi piuttosto consolidata, con forte radicamento in vaste aree territoriali e il coinvolgimento di organizzazioni criminali di grossa portata. Il fenomeno e' gestito quasi esclusivamente dalla camorra, e anche i piccoli usurai che non appartengono a nessun clan, fano ricorso al collegamento col capozona camorrista nel momento della riscossione del credito, avvalendosi del suo controllo del territorio ed utilizzando il suo apparato estorsivo. E' segnalata in modo allarmante a Napoli, neella provincia di Caserta, nel salernitano, nella zona di Nocera inferiore, Nola, Aversa, Benevento, Acerra, Teano e Calvi''.

(Gia/Pn/Adnkronos)