USURA: UNA NUOVA LINEA DI TELEFONO ROSA
USURA: UNA NUOVA LINEA DI TELEFONO ROSA

Roma, 20 feb. -(Adnkronos)- Nuova linea di ''Telefono Rosa'' per aiutare, donne e uomini, che abbiano problemi di usura o comunque problemi finanziari. Allo 06/68.32.675 di Roma, da oggi, infatti l'Associazione che assiste da oltre nove anni le donne in difficolta', dara' la sua consulenza, a uomini e donne, anche sui drammatici problemi legati all'usura.

''Tante persone -spiega all'Adnkronos Gabriella Moscatelli vice presidente di Telefono Rosa nonche' direttore di banca- ad esempio, non hanno neppure idea di cosa si possa fare o di cosa si possa chiedere ad una banca. Non conoscono gli approcci e le procedure e, un po' per 'ingnoranza' un po' per vergogna e timidezza, finiscono fatalemente preda degli strozzini.

''Abbiamo deciso -continua Gabriella Moscatelli- di allargare il nostro settore di consulenza finanziaria e bancaria anche agli uomini ed anche la problema dell'usura proprio perche' abbiamo capito quanto sia difficile, per chi si trova in difficolta' economiche, parlere con qualcuno. E' piu' facile confidarsi con dei volontari piuttosto che esporre i propri problemi a dirigenti o funzionari di banche. Inoltre, molte sono le persone semplici che, senza giuda ed in preda al panico, compiono atti rovinosi. La nostra consulenza, gratuita, potra' indirizzare ed aiutare tutti coloro che ne hanno bisogno, cercando di prevenire passi sbagliati''.

Il Telefono Rosa dispone anche di avvocati penalisti che possono, qualora venga richiesto, preparare la denuncia ai carabienieri o alla polizia contro gli usurai.

(Zad/Pn/Adnkronos)