ALITALIA: CISNAL, NESSUN SEGNALE CONCRETO
ALITALIA: CISNAL, NESSUN SEGNALE CONCRETO
BOGHETTA (R.C.), BACCINI (CCD)

Roma, 26 feb. (Adnkronos)- ''Dal Governo ancora nessun segnale concreto''. E' quanto sostiene il segretario nazionale della Cisnal-Trasporti Paolo Segarelli, dopo l'incontro svoltosi questa mattina tra Governo e sindacati. Pur considerando positiva l'iniziativa del Presidente del Consiglio Lamberto Dini, ''va constatato che da parte del Governo non sono state date indicazioni precise sul ruolo che la compagnia di bandiera dovra' avere nel contesto del trasporto aereo''.

Reazioni all'incontro svoltosi a Palazzo Chigi arrivano dalle forze politiche. ''L'assoluto unanimismo sulla privatizzazione dell'Alitalia -dichiara l'esponente di Rifondazione Comunista e vicepresidente della Commissione Trasporti- ci lascia sconcertati. Tutto cio' che questo Governo deve fare rispetto all'Alitalia e' la ricapitalizzazione per 1.500 miliardi: sul resto decidera' il nuovo Governo e il nuovo Parlamento''.

Commenti positivi sono stati invece espressi dal capogruppo dei Ccd in Commissione Trasporti Mario Baccini. ''Sono lieto -ha affermato- che il clima intorno all'Alitalia stia tornando al sereno, anche grazie al senso di responsabilita' mostrato dai sindacati''.

(Red/As/Adnkronos)